Produzione tubi di carbonio, tubi in fibra e vetroresina, aste per sbandieratori, canne in alta qualità di carbonio per pesca sportiva

Fabbrica ITALIANA
Tubi in Carbonio
Aste per sbandieratori
Azienda italiana specializzata nella produzione di tubi in fibre rinforzate.
La scoperta della fibra di carbonio per usi ad alte prestazioni risale agli 60/70 e si diffuse in breve tempo in tutti i settori tecnici dove leggerezza e resistenza erano requisiti fondamentali.
La fibra di carbonio, nasce per pirolisi termica in ambiente controllato dove un materiale detto precursore viene fortemente riscaldato a circa 2000° in atmosfera di gas inerte a formare grafite. Successivi trattamenti termici daranno luogo a modifiche delle proprietà finali delle fibre, in particolare riscaldando a temperature inferiori a 2000° si otterrà un materiale con maggior resistenza meccanica, mentre a temperature superiori si otterranno fibre di carbonio più costose ma con più elevato Modulo Elastico.
Proprio per questa ragione, esistono oggi molti tipi di fibre di carbonio che sebbene simili portano a manufatti con caratteristiche di costo e prestazioni molto diverse tra loro.
Le fibre di carbonio precedentemente ottenute vengono poi "affogate" in resina epossidica (detta matrice) che agisce da legante, permettendo alle fibre di lavorare all'unisono, e distribuire lo sforzo in modo uniforme ad ognuna di esse.
Come si può intuire quindi, anche questa matrice riveste un ruolo importante ed è stata negli ultimi anni oggetto di studi e migliorie come le cariche nanocomposite in essa disperse.
Le fibre di carbonio affogate nella matrice diventano quindi a tutti gli effetti un materiale composito come lo è il cemento armato, dove le caratteristiche meccaniche finali sono superiori a quelle dei materiali costituenti.
Per stampare un tubo con questi materiali esistono oggi diverse tecnologie ed ognuna di esse ha vantaggi e svantaggi, ma certamente il wrapping che è il procedimento usato dalla nostra azienda, è il procedimento con i migliori risultati meccanici. Infatti a differenza di altre tecniche consente di disporre tutte le fibre esattamente a 0 gradi o a 90 gradi rispetto all'asse ed inoltre di controllare la quantitą di resina nel manufatto. Questo risulterebbe impossibile ad esempio con la tecnica del filament winding.
I nostri tubi e rulli in composito di carbonio sfruttano quindi le migliori tecnologie e materiali oggi esistenti per raggiungere risultati ineguagliabili ed impiegati nei pił svariati settori da rulli folli ad oggetti di uso comune ed estetico ad Aste per sbandieratori .

Perchè scegliere rulli o tubi in carbonio ?
  • i Tubi in carbonio sono leggerissimi (circa 5 volte meno dell'acciaio)
  • i rulli in fibra di carbonio consentono rapide movimentazioni, cambi di direzione, elevate velocità di rotazione grazie alla bassa massa inerziale
  • grazie a questo si ottiene un risparmio energetico potendo ridurre la potenza dei motori oltre ad una minore usura di cuscinetti e di tutte le correlate parti meccaniche
  • rapido smorzamento delle vibrazioni
  • i rulli in carbonio non si ammaccano a seguito di un urto
  • i tubi in fibra di carbonio possono essere composti, dando elasticità o rigidezza diversa rispetto al senso longitudinale o trasversale
  • i tubi in carbonio non si ossidano, ne necessitano di particolari trattamenti superficiali e resistono in modo eccellente all'umidità ed alla salsedine
  • sia i tubi che i rulli in carbonio possono essere isolanti ma anche conduttori dissipando quindi energia elettrostatica
  • gradevole effetto estetico con fibra di carbonio intrecciata, con il classico effetto cangiante che solo la fibra di carbonio può dare
  • la fibra di carbonio ha un bassissimo coefficiente di dilatazione termica
  • tutti questi tubi in composito hanno elevate resistenze a molti agenti chimici
  • i tubi in carbonio hanno una minor flessione dovuta al proprio peso

Loading